Proposta Lega di riduzione aliquote IVA

(Roma, 10/11/2020) Il leader della Lega, Matteo Salvini, in conferenza stampa con il Sen. Alberto Bagnai per presentare la proposta del Carroccio di intervento sul taglio dell'Iva, ha annunciato: "La proposta della Lega al Governo è quella di procedere con un taglio dell'Iva. Una boccata di ossigeno per famiglie e imprese. Vale 20 miliardi e sarebbe una spinta ai consumi notevole ed un sostegno alle imprese: altro che Decreto Ristori!  Ci allineeremmo all'Europa perché anche l' UE suggerisce di avere solo due aliquote.  Noi proponiamo di eliminare le aliquote super-minime, quelle al 4% e al 5% e di ridurre l'aliquota che è al 10 facendola scendere all' 8% e quella che è al 22 al 20% - spiegano Salvini e Bagnai - e in base degli ultimi dati di gettito potremmo lasciare nelle tasche degli italiani 20,2 miliardi di euro" mentre con questa manovra l'aliquota media dell'Iva scenderebbe dal 15,6 al 13,4%". Salvini ha quindi fatto notare che l'azzeramento delle aliquote minime agirebbe sui prezzi di pane, latte, frutta e verdura, mentre si scenderebbe dal 22 al 20%, allineandosi alla media europea, per abbigliamento, calzature e bevande e "tutto quello che si compra in negozio, dando una boccata di ossigeno a tutto il settore commerciale". Infine carne, pesce, zucchero, caffè', bollette, alberghi passerebbero dal 10% all'8%.  "I principali destinatari del taglio sono l'abbigliamento, il mobile, le bollette luce/gas e le auto. Tutti settori a cui daremmo una boccata di ossigeno. Poi è ovvio che se passi all'esenzione Iva totale sui beni primari aiuti anche le famiglie in difficoltà. Riusciremmo così a sostenere tutte le fasce sociali e tutti i negozi che riapriranno: aiutiamo un tessuto economico e produttivo che purtroppo nel 2021 potrebbe non riaprire".

Ricevi per email il documento

Compila il seguente modulo con i tuoi dati e ricevi in automatico per email il documento richiesto.

    Iscriviti alla mia Newsletter

      Danilo Oscar Lancini
      ID - Identity and Democracy
      Lega

      Rimani aggiornato

      Iscriviti alla Newsletter

      Inserisci qui di seguito i tuoi dati per iscriverti alla mia Newsletter